Polo formativo operatori Yoga in gravidanza

Nell’ambito delle attività del Polo Formativo di ARMONIA, autorizzato AICS-DSTO, il percorso di Formazione per Operatori Yoga in Gravidanza, Tecniche di Base, si rivolge a tutti coloro che operano nel settore della gravidanza e della maternità.

 

Contenuti

La formazione, di tipo teorico e pratico, permette ai partecipanti di creare ed applicare in piena sicurezza tecniche di benessere psico-fisico derivate dalla disciplina yogica, in funzione dei differenti trimestri della gestante.

Le tecniche insegnate seguono tre macro-aree di lavoro:

 

  • Lo Yoga in preparazione al Travaglio e al Parto

Questo modulo si pone l’obiettivo di fornire all’operatore  la consapevolezza che la mamma necessita di fiducia e sicurezza in sé, preparandosi al parto, conoscendosi in maniera più vicina e scoprendo dentro di sè strumenti endogeni da poter utilizzare come analgesici naturali.

In questo modulo saranno trattati a livello teorico ed esperienziale temi come la respirazione per il travaglio ed il parto, le posizioni libere per il travaglio ed il parto, le vocalizzazioni, il massaggio e l’auto-massaggio.

 

  • Lo Yoga terapia per i comuni disturbi della gravidanza

Attraverso questo modulo l’operatore conoscerà i fondamenti della pratica yogica specifica e imparerà a creare sessioni di lavoro ad hoc, che

consentiranno di rispondere/alleviare o prevenire alcuni potenziali comuni disturbi della gravidanza, come il mal di schiena, la sciatalgia, le gambe gonfie e senza forza, i dolori legati alla postura, il reflusso ecc.

Questo modulo si propone di fornire strumenti di prevenzione che le future mamme possono utilizzare a casa come pratica quotidiana.

 

  • Tecniche per sviluppare il Bonding Prenatale

Questo modulo permette di far acquisire le competenze per aiutare la mamma a porsi in uno stato di profonda connessione con il suo bambino fin da quando è nel grembo materno. La letteratura scientifica a riguardo sempre di più sottolinea quanto sia importante questa particolare relazione in tutta la fase della gestazione come base per un sano sviluppo della futura personalità del bambino. In questa fase si creano delle importanti radici.

Verranno insegnate tecniche di meditazione, visualizzazione, ascolto guidato e Yoga Nidra, particolarmente adatte al periodo, che aiutino le mamme a rallentare ritmi e stili di vita e per potersi mettere in ascolto di sè, dei loro bambini e del potere creativo/generativo che le pervade.

 

Organizzazione della formazione

La formazione è strutturata in 4 weekend di frequenza in aula.

La formazione richiede inoltre un’attività di Tirocinio di 12 ore , delle quali 6 sono di tipo osservativo e 6 di tipo attivo.

E’ prevista inoltre una verifica finale, in cui una commissione, composta sempre dai formatori della scuola con la eventuale presenza di un membro esterno accreditato dall’Ente AICS-DSTO, potrà decidere una o più delle seguenti prove:

 

  1. a) Conduzione di una lezione pratica.
  2. b) Esposizione orale o tesina scritta di un approfondimento personale su un tema emerso durante il corso di formazione che ha particolarmente inciso nel percorso dell’allievo.
  3. c) Rispondere per iscritto a una serie di domande relative al percorso formativo.

 

Docenti

Sono identificati sulla base di competenze specializzate e certificate. Anche per i docenti di “materie non strettamente legate alla tradizione yogica”, come ad esempio Anatomia, viene richiesta una visione sintonica con il mondo yogico.

Inoltre i docenti svolgono la formazione delle materie mantenendo una unitarietà di indirizzo e approcciando, nei confronti degli allievi, con spirito di collaborazione e aiuto alla comprensione dei concetti esposti durante il percorso.

 

Per maggiori informazioni, vai alla pagina CONTATTI

 

Join event